Slide background
Slide background
home_bg3
home_bg7
home_bg4
home_bg6
home_bg8

Centro studi

Thursday 01 January, 1970


Thursday 01 January, 1970


In primo piano

Manifestazione Fipe, il grido dei 10mila

Wednesday 28 October, 2020

manifestazione-fipe-il-grido-dei-10milaPublished in: Note per la stampa 2020

“#Siamoaterra! Ci rialzeremo ma gli aiuti arrivino subito” 

Piazze piene in tutta la penisola per la protesta pacifica organizzata dalla Federazione dei Pubblici Esercizi. Appello al governo: “Fate presto, altrimenti riaprire sarà impossibile”

Una protesta tanto ordinata e silenziosa quanto determinata. Sono oltre 10mila le persone che si sono riunite nelle 24 piazze allestite lungo tutta la penisola per esprimere i valori economici e sociali della ristorazione e dell'intrattenimento italiano. La chiusura anticipata di bar e ristoranti e le misure restrittive nei confronti di imprese di catering, banqueting e intrattenimento, rischia di essere il colpo di grazia ad un settore sull'orlo del baratro fallimentare.


Ristoratori in piazza a manifestare in tutta Italia

Tuesday 27 October, 2020

ristoratori-in-piazza-a-manifestare-in-tutta-italiaPublished in: Note per la stampa 2020

IL GRIDO D’ALLARME DEI PUBBLICI ESERCIZI: “SIAMO A TERRA” 

Una manifestazione organizzata da Fipe-Confcommercio per mercoledì 28 ottobre in 24 città. Stoppani: “Ribadiamo il valore economico e sociale del nostro settore, le imprese sono fatte per vivere” 

Se non accompagnate da aiuti concreti e immediati, le ulteriori restrizioni contenute nell’ultimo DPCM rischiano di essere il colpo di grazia per il settore dei pubblici esercizi, già tra i più colpiti dalla spaventosa crisi generata dalla pandemia. Infatti, secondo le stime, a fine anno il comparto rischia di perdere 50.000 aziende con ben 300.000 posti di lavoro in bilico.